Crea sito

Category: html & co.

Inaugurazione!

Eccomi qua, per la prima volta con un blog su Altervista, ovviamente usando WordPress.

Negli ultimi due giorni non ho fatto altro che litigare, nell’ordine, con:

  • Il pannello di amministrazione di Altervista, perché lo trovo ostico e poco user-friendly
  • Le schermate di login, sia di Altervista che di WordPress
  • Le password (possibile che non riesca a cambiare quella datami automaticamente da Altervista? Non riuscirò mai a ricordarla!)
  • L’upload di immagini: avevo provato a caricare un altro tema, cambiandone il css e modificando i colori alle immagini. Mi credete se vi dico che non sono riuscita ad uploadare le immagini modificate? Ci provavo, ma alla fine mi risultavano sempre quelle originali!
  • I temi di WordPress: credo di aver veramente visto tutto ciò che di gratuito c’è online. Ho gusti molto selettivi, diciamocelo. Per tradurlo: sono una rompicoglioni, non mi sta mai bene niente!
  • Vari ed eventuali: immaginate tutti i casini che avete fatto voi quando avete iniziato a scrivere su di un blog, soprattutto se usando WordPress. Bene, quel casino probabilmente l’ho fatto anche io nelle ultime  48 ore :)

Per ora, comunque, mi posso ritenere sufficientemente soddisfatta del risultato, anche se. Su IoBloggo ho passato tanti anni, ormai lo conosco come le mie tasche e abbandonarlo, come tutti gli addii, mette un po’ tristezza. E pure un po’ paura dell’incognito, dove per “incognito” ovviamente intendo il PHP, questo sconosciuto!

More

post inutilmente inutile

Giovedì la correzione è andata bene. Non mi aspettavo certo che la prof si inginocchiasse davanti ai miei piedi e cominciasse ad adorarmi manco fossi l’archistar più famosa degli ultimi 150 anni. Infatti non è successo. Però sto andando nella giusta direzione, ed è già abbastanza.

Venerdì ho dormito tutto il giorno. Salvo poi uscire per andare al cine con Anto e Fabio a vedere Dark Shadows che, per la cronaca, mi è molto piaciuto :)

Oggi stavo proprio scazzata, sìsì. Però ora per fortuna è passata. Non so se è per il tempo passato con *lui* o se sono i miracoli della pizza.

Comunque ora ho freddo, e questo è un post inutile che scrivo solo perché ho sempre voglia di postare quando cambio il template. E oggi ho messo un po’ di rosa. Poi ho pensato che fosse troppo e allora ora ho cambiato lo sfondo e l’ho messo più scuro così che potete aprire il blog senza indossare gli occhiali da sole.
Ringraziatemi.

Prego.

More

Template, modifiche

Le icone non mi soddisfano ancora, men che meno la favicon. Però ho cambiato il pacchetto smilies e li ho resi tutti grigi, dello stesso colore usato per il font. Lo sfondo del "container" (oh, il div l’ho chiamato così! problemi?) l’ho schiarito un po’.

More

gris

Template nuovo. Sto aggiustandolo.

Devo ancora fare le dovute modifiche alle immagini. Crearne di nuove. Et cetera.

Ditemi cosa c’è che non va. E lo so che con IE non si vedono i bordi arrotondati, e anche altre cose con explorer non andranno, ma davvero… c’è ancora gente che lo usa? Suvvia! Passate a firefox!

Ecco, ora posso pure cambiarmi l’avatar :D

More

benvenuto autunno!

Anche se la mattina cammino per Na a mezze maniche sudando da far schifo.
Anche se uccido almeno una zanzara al giorno dando ciabattate contro le mattonelle del bagno.
Anche se il termometro non va sotto i 20°C.

Io me ne sbatto ed entro ufficialmente nell’autunno, col nuovo template :D

E lo faccio con la borsa dell’acqua calda addosso, il piumino sul letto e il naso freddo ^^

Mi piace un casino ^^

PS: credo che dovrete tenervelo anche per l’inverno, ecco :P
 

More

Finished!

Completato: ora anche la favicon e la nota sotto ai post sono a tema :D Cioè, seguono il colore dominante! :D

PS: ho scritto twit più lunghi di questo post.

More

Template Sumire

Quel template era qui da troppo tempo. Bianco, fuxia e arancio. A qualcuno dava fastidio. In ogni caso, questo fa meno male agli occhi, e ha come immagine un personaggio di Generation Basket. Non perché io sia particolarmente legata a Sumire (cioè, ci sono molti altri personaggi di manga che sento più vicini a me) ma perché io adoro le tavole a colori di Hiroyuki Asada. Mi piacciono da sempre, e prima o poi un artbook lo comprerò.
La storiella è semplice: avevo cambiato avatar (usando proprio l’immagine qui su) e il template di prima ci faceva proprio a cazzotti. Ho deciso di cambiare. Vento di novità. Perché, per il resto, solo covoni di paglia che rotolano.

More

Auguri Cla :)

Oggi ho chiamato il mio fratellino, che è il suo compleanno, e sì, ci stiamo facendo vecchi entrambi.
Sono contentissima di sapere che le cose gli stanno andando bene, e sono ancora più contenta di averlo sentito! E’ una cosa che capita troppo di rado, ma forse il bello è anche questo. Per fortuna lui lo sa che lo adoro anche se ci sentiamo poco!
Comunque. In realtà io avevo provato a chiamarlo, ma non ha risposto. Per cui mi ha richiamato lui dopo. Ergo, il 22 (che -come voi tutti ben sapete- è il mio compleanno), lo chiamerò per farmi dare gli auguri XD

Piccola novità nel blog: mi sono innamorata di questi campanellini eolici (più che altro del suono delicato e rilassante che emettono) per cui ho dovuto metterne uno anche nel mio. Se passate col mouse sopra scoprite dove poter recuperare il codice JavaScript (qui). Il sito è giapponese quindi non si capisce nulla, ma la casellina col codice si individua facilmente quindi non preoccupatevi!

More

appena ho tempo / voglia

Voglio cambiare template. No, vabbè, CSS. Che cambiare template è una cosa che il mio neurone si rifiuta di fare, tanto l’impostazione attuale mi piace. Anche se…

Fino a ieri pensavo di trovare una bella immagine che mi ispirasse. Però mi sa che sarebbe bello uguale anche semplicemente come questo, tutto fatto da me. Niente header con manga e robe simili. Vedremo.

Comunque vorrei fare qualcosa sul verde mela e l’azzurro. Qualcosa di meno vistoso della veste attuale, e di meno accecante.

Consigli?

More

bottoni di condivisione

Ho inserito, alla fine dei post, dei bottoni che permettono la condivisione su Facebook, Twitter, Tumblr, Friendfeed, Google Buzz e Technorati.

Forse saranno inutili, probabilmente verranno usati molto poco. Solo io qualche volta twitterò qualche mio post!

Sappiate comunque che, almeno per il momento, c’è un piccolo bug: se li usate stando nella homepage, verrà linkato l’intero blog. Se volete linkare invece il post, bisogna accedervi direttamente tramite permalink (ovvero cliccando sul titolo del post)

Commenti, suggerimenti e insulti sono bene accetti.

More